Cesoie rifilatrici bordatrici contornatrici per la lavorazione di lamiera tonda

Le rifilatrici bordatrici arricciatrici sono macchine che lavorano la lamiera  dopo la formatura alla pressa, adatte alla lavorazione di pezzi tondi.

Le operazioni che possono essere fatte sono:
  • Rifilatura e bordatura di virole
  • Bicchieratura di tubi finalizzati, per esempio, alla realizzazione di canne fumarie oppure canali per il condizionamento dell'aria
  • Rifilatura e bordatura di anelli aperti
  • Filettature
  • Aggraffature di fondi
  • Curlingature verso l’interno o verso l’esterno contemporanee sulle virole


Le bordatrici per la lamiera eseguono inoltre processi di rifilatura e realizzano contorni per realizzare sia bordi verso l'interno che bordi verso l'esterno, o più in alto nel corpo del pezzo. Si possono eseguire bordature dei dischi e sbordature su dei fori, già eseguiti,  su una lamiera piana.